Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 aprile 2012 3 04 /04 /aprile /2012 10:20

Da una mail di Marcello Floris musicista freelance:

 

Eccomi qua Nereo!

La mia idea, che covo da tempo, è quella di fare un disco di musica pop-rock proprio commerciale con tutto il marketing che abbisogna, prova a immaginare una cosa tipo Vasco Rossi, o Laura Pausini, o Tiziano Ferro, o qualsiasi cosa si venda il più possibile, insomma una cosa molto commerciale, però inserendo all'interno dei testi di denuncia, un periodo pensavo di farlo estrapolando dati e numeri dai libri di Rizzo e Stella.

Il perché di questa idea? Per il semplice fatto di poter arrivare a più gente possibile, arrivare ai giovani per fargli aprire gli occhi in modo che quando vedono un "maiale" gli sputino in faccia per avergli fottuto il futuro, o perlomeno lo prendano a calci nel culo.

 

L'idea è quindi di utilizzare la musica pop-rock, quella commerciale, come un cavallo di Troia che riesca a entrare nella fortezza dei giovani e da li sfruttare i grandi numeri, solo nel pop si riescono ad avere grandi numeri, e più gente si rende conto di ciò che sta succedendo e meglio è. 

Naturalmente, come nel pop, bisognerebbe sfruttare tutte le tecniche di marketing ed essere virali il più possibile, il massimo sarebbe anche creare un personaggio anche virtuale come i gorillaz http://www.myspace.com/gorillaz, che per anni hanno fatto musica e venduto milioni di dischi però stando nascosti dietro a dei cartoni animati, i gorillaz appunto; questa tecnica ha creato quello che gli americani(che di marketing se ne intendono) chiamano buzz, ossia rumore, tutti ne parlavano e si chiedevano chi ci fosse dietro questi personaggi, è stato un successo.

 

Ora, tu pensa a dei super eroi che combattono contro "i maiali" (mi spacco dalle risate a leggerti quando lo scrivi) e si diffondono tra i giovani, il più possibile, bisogna farli incazzare i giovani, e anche i meno giovani, io ho 38 anni e un sacco di amici disoccupati che sono così rincoglioniti che pensano che la loro disoccupazione sia causata dagli evasori, siamo al delirio più puro, non ti dico i litigi.

Poi ci dovrebbe essere un sito super patinato, e ci sono un sacco di possibilità di marketing e di promozione dell'immagine tramite la rete, non ci sono più scuse:

http://www.beatwire.com/

http://www.bob-baker.com/buzz/index.html

http://www.musicpromotiontips.com/

http://www.freemusicpromotion.net/

http://www.cdbaby.com/

e potrei continuare con una lista lunghissima, io sono disposto anche a metterci dentro qualche soldo senza riceverne niente indietro, l'importante è riuscire a essere virali, in questo senso conosco un sacco di risorse a buon mercato che si potrebbero utilizzare per arrivare a più gente possibile.

 

VIRALI È LA PAROLA GIUSTA!

 

Pensa, con la campagna anti evasione cosa hanno combinato "i maiali", guarda che la maggior parte degli italiani ci credono alle cazzate degli spot, ti giuro che io ho litigato con alcuni miei fornitori di attrezzature musicali perché non volevo la fattura e me l'hanno voluta fare per forza, anche nei bar e nei ristoranti, cazzo mi è capitato di offrire soldi in più per NON avere lo scontrino o la ricevuta, ma sono tutti terrorizzati, un po' anche io.

È chiaro che questi pezzi di merda sono comunque stati bravi, sono stati VIRALI, e sta funzionando alla grande, cazzo se sta funzionando, il paese è al collasso e tutti sono contenti di prenderla nel culo! 

 

Ora, io penso sia il caso di usare le loro stesse armi, loro sono stati virali con la stampa e la televisione, noi dobbiamo cercare di esserlo con la musica, più che altro perché nella musica so come muovermi e visto che faccio il musicista di professione, so come essere tecnicamente efficace.

 

 

Un altra idea parallela sarebbe quella di tirare su un cantante giovane, che ha voglia di sfondare e costruirci attorno il personaggio, immagina... una bonazza a San Remo che le canta in mondovisione ai maiali, così che tutto il mondo sappia che cazzo succede in queste latitudini, sarebbe il massimo!

Questa è la mia idea, il mio sogno, certo da affinare, da rendere operativo, ci sarebbe da farsi il culo, è anche certo che ci servirebbe aiuto, magari si può chiedere a Leonardo. 

Dimmi che ne pensi, spero di non essere troppo utopistico.

 

Nel frattempo, mandami pure il file e provo a costruirci qualcosa sotto.

 

Entro stanotte, o più probabilmente stanotte stessa, ti manderò qualche  file così vedi un po' come lavoro, prima il file del provino fatto dal cliente di turno e contestualmente lo stesso brano con il mio arrangiamento.

 

Ti allegherò anche una base di un brano di un mio vecchio cliente ma che non ha mai utilizzato. Gli avevo preparato la base e contestualmente stavamo contrattando con una etichetta discografica, insomma lui ha poi scelto di andare da solo con questa etichetta, per questioni economiche il mio lavoro non è stato utilizzato e lui mi ha pure scaricato, quindi la base di un brano ce l'ho ancora io, è musica leggera. 

Puoi usarla perché lui non l'ha utilizzata e non c'è una melodia quindi SIAE FREE. 

È semplicemente un giro di accordi ben arrangiato, se ti piace facci pure quello che vuoi.

Ti do' un idea, sarebbe bello metterci sopra una canzone, un testo, in cui un padre parla a suo figlio e gli dice che non potrà garantirgli un futuro degno di essere chiamato tale, gli dirà che padre e figlio dovranno vivere come schiavi per mantenere i maiali e i loro privilegi, i loro abusi, i maiali avranno diritto di prelazione sul corpo delle mogli e delle figlie delle persone normali, deve essere un urlo di disperazione, deve far paura, deve essere emotivamente devastante.

 

Spero di non averti annoiato e di averti dato qualche input artistico. Attendo tue critiche anche feroci.

Un caro saluto

Marcello

__________________________________

 

Marcello lo travate qui al minuto 5'.40'':

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-28b8192c-4625-409c-98cd-d60b4c851b0e.html

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Blog di creativefreedom
  • Blog di creativefreedom
  • : Musicista, scrittore, studioso di ebraico e dell'opera omnia di Rudolf Steiner dal 1970 ca., in particolare de "La filosofia della Libertà" e "I punti essenziali della questione sociale" l'autore di questo blog si occupa prevalentemente della divulgazione dell'idea della triarticolazione sociale. http://digilander.libero.it/VNereo/
  • Contatti

Link