Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 marzo 2012 2 27 /03 /marzo /2012 16:11

Deciomerdok.jpgCari amici, in risposta al gentile Massimo Daniele, che nel suo commento esprime la sua fatica a comunicare coi suoi simili, e a cui ho pensato in questi giorni, dato che non sono pochi quelli che si abbattono di fronte alla stupidità umana, propongo la seguente "risata": ieri sera è nato un personaggio nuovo della DODI&C (Compagnia Dove Ogni Deficiente Impera): Deciomerdok!

Avete presente Deciomeridio, il personaggio del film "Il gladiatore"? Ebbene, questa è l'epoca dei Deciomerdok, gladiatori che combattono... per restare schiavi. A chi ragiona come costoro bisognerebbe dire solo il mio nick dialettale, scelto apposta per loro: vè da via al cul! Perché costoro manco col culo ragionano, dato che il culo espelle il non io dal corpo, mentre costoro vi si identificano da... veri stronzi!

Per accorgervene date un'occhiata alla diatriba sorta recentemente intorno al video: "Come ragiona la porcona piagnona",  che vi prego di analizzare. Si tratta di poche battute di un mio detrattore molto significative in quanto credo rispecchino il parere della metà degli italiani, quella che credono alla bontà dei tecnici al governo così declamata dai media...

Ripropongo comunque, per l'altra metà, l'aforisma steineriano colto e promosso da Massimo Daniele:

Dobbiamo sradicare dall’anima
tutta la paura e il timore
di ciò che il futuro può portare all’uomo.
Dobbiamo acquisire serenità
in tutti i sentimenti
e sensazioni rispetto al futuro.
Dobbiamo guardare in avanti
con assoluta equanimità
verso tutto ciò che può venire.
E dobbiamo pensare che tutto ciò che verrà
ci sarà dato da una direzione del mondo
piena di sapienza.
Questo è parte di ciò
che dobbiamo imparare in questa Era:
a saper vivere con assoluta fiducia
senza nessuna sicurezza nell’esistenza,
fiducia nell’aiuto sempre presente del Mondo Spirituale.
In verità, nulla avrà valore
se ci manca il coraggio.
Discipliniamo la nostra volontà
e cerchiamo il risveglio interiore
tutte le mattine e tutte le sere.
Rudolf Steiner

Condividi post

Repost 0

commenti

Massimo Daniele Francese 03/27/2012 19:40

Ho visto ora il video sulla porcona piagnona. Altra ghignata (per non piangere). Sono anni che ripeto che vorrei alzarmi una mattina e leggere o ascoltare una notizia che mi facesse sussultare di
gioia e poter dire finalmente:-Abbiamo imboccato la strada giusta, hanno compreso, vai così, non tutto è perduto-. Vorrei sentirmi come si sentono soldati e civili alla notizia che la guerra è
finita. Invece...niente, tocca sentire la Fornero,la Camusso, Bersani, Casini o Alfano.
Comunque loro non sarebbero un problema se cominciassimo a pensare un pò di più in proprio. L'è nen dificil.
Alla prossima risata
Massimo

nereovilla 03/28/2012 10:11



L'è nen dificil! È vero. Sarebbe così facile... Voglio dirti che la mia gioventù l'ho vissuta a Torino (dal '68 all' '80 circa) e che ho ancora la nostalgia di quella grandiosa città, amante
dell'arte e piena di vita. Il mio nome d'arte era Jerry (volevo un nome che terminasse con la y come Presley! Ahahahahaha aha aha) ed ero abbastanza famoso anche prima della televisione (che
allora era in bianco e nero). Ero additato sul tram che mi portava a suonare all'Augusteo (una traversa di via Roma, vicino al Teatro Carignano) e dicevano: "Quello è il cantante dell'Augusteo,
quello che canta il repertorio di Elvis". A presto. 



Massimo Daniele Francese 03/27/2012 19:23

Caro Nereo,
beh, sei riuscito a farmi ridere di gusto (ma non era la prima volta). E' cos1, lottano strenuamente per aumentare il peso delle catene.
"Dateci il lavoro" gridano e si gettano la cacca in faccia da soli. L' Ispanico si starà rivoltando nella sua tomba cinematografica. Il Mantra dell' Era di Michele me lo sono attaccato in bagno
anni fa cosicchè ogni mattina, oltre a vedere il mio discutibile viso, posso trovare conforto in quelle parole; e conforto anche nelle tue parole dette spesso con il tono e la forza che oggi sono
necessarie. A proposito mi firmo Massimo Daniele (primi nomi ambedue) ma va benissimo Massimo.
Avanti tutta.

nereovilla 03/28/2012 10:01



Ahahahaha aha aha! Gridano "Dateci il lavoro" gettano la cacca in faccia da soli! Userò questa espressione per il prossimo scritto che intitolerò "La banda della maiala". Ciao.



Presentazione

  • : Blog di creativefreedom
  • Blog di creativefreedom
  • : Musicista, scrittore, studioso di ebraico e dell'opera omnia di Rudolf Steiner dal 1970 ca., in particolare de "La filosofia della Libertà" e "I punti essenziali della questione sociale" l'autore di questo blog si occupa prevalentemente della divulgazione dell'idea della triarticolazione sociale. http://digilander.libero.it/VNereo/
  • Contatti

Link