Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 gennaio 2012 2 10 /01 /gennaio /2012 11:03

rudolf_steiner.jpg[da R. Steiner, "Economia. Associazioni per la creazione del valore e del prezzo. Sistema creditizio e tributario”, 2ª conf. di Zurigo del 25/10/1919 - A cura di Nereo Villa].

 

Cari ascoltatori!

 

Dalle convinzioni sorte osservando i fatti dell'evoluzione sociale, come ho cercato di illustrare ieri, è nata l'idea che espongo nel mio libro “I PUNTI ESSENZIALI DELLA QUESTIONE SOCIALE[il maiuscolo è mio - nota del curatore],  l'idea della triarticolazione dell'organismo sociale.

 

Questa IDEA DELLA TRIARTICOLAZIONE dell'organismo sociale intende

essere un'idea di vita pratica, che non contiene nulla di utopistico. Per questo, IL PRESUPPOSTO PER COMPRENDERE IL MIO LIBRO È DI LEGGERLO CON UN CERTO INTUITO PER I FATTI REALI, DI NON GIUDICARLO IN BASE A TEORIE PRECONCETTE O A OPINIONI DI PARTITO.

 

Se quello che ho esposto ieri è giusto, e non dubito che lo sia, vale a dire che le realtà sociali, LE CONDIZIONI DI VITA DELL'UOMO SONO DIVENTATE GRADUALMENTE COSÌ COMPLESSE CHE È ESTREMAMENTE DIFFICILE AVERNE UNO SGUARDO D'INSIEME, per discutere su quel che oggi deve condurre all'azione È NECESSARIO ALLORA UN METODO BEN PRECISO.

 

È fin troppo evidente che di fronte alla complessità dei fatti l'uomo abbia dapprima solo una certa capacità di comprendere i fenomeni economici all'interno degli ambienti in cui vive. Però ogni singolo fenomeno dipende dall'economia intera, oggi non solo da quella di un Paese, ma dall'economia mondiale.

 

Ecco allora che spesso il singolo individuo si troverà nell'ovvia e comprensibile situazione di voler valutare le necessità dell'economia in base alle esperienze del proprio ambiente ristretto, cosa che lo porterà naturalmente a commettere errori.

 

Chi ha familiarità con le esigenze di un pensiero aderente alla realtà sa anche quanto sia importante accostarsi ai fenomeni del mondo con un certo fiuto istintivo per la realtà, così da acquistare determinate conoscenze fondamentali che nella vita possono ricoprire un ruolo analogo a quello

delle verità fondamentali degli assiomi in certe conoscenze scolastiche.

 

Vedete, SE SI VOLESSE PRIMA CONOSCERE TUTTA LA VITA ECONOMICA NEI MINIMI PARTICOLARI PER POI TRARRE DA LÌ DELLE CONCLUSIONI PER IL DA FARSI, NON SI FINIREBBE MAI. MA NON

SI FINIREBBE MAI NEANCHE DI CONOSCERE TUTTI I PARTICOLARI DI TUTTI I CASI IN CUI IN AMBITO TECNICO SI APPLICA IL TEOREMA DI PITAGORA, PER POI DEDURNE LA VALIDITÀ: 1) si fa propria la verità del teorema di Pitagora da certe relazioni interne, e si sa che deve poi valere ovunque entri in gioco la sua applicazione; 2) così, anche nella conoscenza del sociale si intuisce che certe idee fondamentali sono vere e valide in base alla loro stessa natura. E se si ha un fiuto per la realtà, le si troverà poi applicabili ovunque nella vita si presenti il caso.

 

Così il libro “I PUNTI ESSENZIALI DELLA QUESTIONE SOCIALE” andrebbe capito a partire dalla sua intima natura, dal carattere intrinseco

delle condizioni sociali in esso descritte. Ed è così che in un primo tempo va intesa nel suo complesso anche l'idea della triarticolazione dell'organismo sociale.

 

Ma in queste conferenze cercherò anche di mostrarvi come singoli fenomeni della vita sociale forniscano delle conferme a quanto è contenuto nell'idea della triarticolazione dell'organismo sociale che risulta dalle necessità di vita del momento attuale e del prossimo futuro dell'umanità: mostrerò in che modo emergono queste conferme e che cosa ne deriva.

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Blog di creativefreedom
  • Blog di creativefreedom
  • : Musicista, scrittore, studioso di ebraico e dell'opera omnia di Rudolf Steiner dal 1970 ca., in particolare de "La filosofia della Libertà" e "I punti essenziali della questione sociale" l'autore di questo blog si occupa prevalentemente della divulgazione dell'idea della triarticolazione sociale. http://digilander.libero.it/VNereo/
  • Contatti

Link