Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 luglio 2012 1 09 /07 /luglio /2012 14:41

Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, è intervenuto a Serravalle Pistoiese al dibattito di Cgil “Incontri sulla spending review”. Nel corso del suo intervento al dibattito ha affermato che “è un primo passo nella direzione giusta” ma “dobbiamo evitare la macelleria sociale [...] il governo dei tecnici può essere una parentesi in una determinata fase della vita del Paese, per ritrovare credibilità a livello internazionale”  e dall’altro che “non può essere il nostro futuro, non possiamo farci governare da dei tecnici. Punto e basta. Abbiamo bisogno della buona politica poi non so se tra questi tecnici qualcuno possa assumere una fisionomia politica, in questo momento non lo vedo. Se il presidente del Consiglio Mario Monti assume una fisionomia politica giusta non sono assolutamente contrario, non ho prevenzioni. Ma se si continuerà a gestire il governo da tecnici non credo che andremo molto lontano”.
 
Durante il dibattito Squinzi ha ribadito che da un lato “il governo dei tecnici può essere una parentesi in una determinata fase della vita del Paese, per ritrovare credibilità a livello internazionale”  e dall’altro che ”non può essere il nostro futuro, non possiamo farci governare da dei tecnici. Punto e basta. Abbiamo bisogno della buona politica poi non so se tra questi tecnici qualcuno possa assumere una fisionomia politica, in questo momento non lo vedo. Se il presidente del Consiglio Mario Monti assume una fisionomia politica giusta non sono assolutamente contrario, non ho prevenzioni. Ma se si continuerà a gestire il governo da tecnici non credo che andremo molto lontano”.
 
Infine: “E poi avevo capito che le forze produttive migliori desiderassero il contenimento del disavanzo pubblico e che obiettassero rispetto a manovre fatte in passato molto basate sull’aumento delle tasse, e che era ora di incidere su spesa pubblica e strutture dello Stato. Ma evidentemente avevo capito male”.
 
Sulla base di queste esternazioni Monti, The master of puppets, ha minacciato il sig. Squinzi come fosse un mafioso: “Non interferite e non criticate sennò quelli che rappresento vi faranno un culo così”. Avvertimenti mafiosi.
 

Questo è il perchè Riina, Provenzano e i Casalesi vanno liberati.
Roberto Saviano dove sei?

Il video adatto a questo articolo di Max the bastard (alias Massimo Francese) è "Spending cucù" (a volte Massimo ed io pensiamo davvero all'unisono! :D):

 

 

Il titolo è rivolto al cucù, proprio perché il cuculo è noto per la sua peculiare caratteristica del parassitismo di cova.

 

Quindi più che di spending review bisognerebbe parlare oggi di spending cucù, dato che i parassiti che ci governano sono molti. Abbiamo perfino un nome di uccello, Corrado Passera, oltretutto indagato (cfr. alcune notizie su questa losca figura alla bella pagina sul lato oscuro di Corrado Passera di conoscenzaliberta.myblog.it).

 

Costoro, sono banchieri, che assieme ad economisti caratterizzati dalla stessa pasta universitaria, hanno usato e usano da sempre l'economia come una scienza che predice l'avvenire, salvo poi di volta veder naufragare le loro profezie.

 

Nonostante le magre figure di questi guru della DODI&C (Compagnia Dove Ogni Deficiente Impera) le scelte politiche della maggior parte dei governi mondiali si basarono e continuano a basarsi sulle previsioni di questi malfattori, che vengono presentate di volta in volta (ad ogni nuova debacle) come verità scientifiche...

 

Il connubio fra statalismo e cattolicesimo, che io chiamo mentecattocomunismo, è la radice di questo crimine...

 

Nessuno, ad esempio parla più dell'assassinio di Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano, fatto regolarmente insabbiato che se approfondito potrebbe rivelare non poche verità di quel connubio.

 

Nel 1982, Calvi fu trovato appeso sotto il ponte dei Frati Neri di Londra: ufficialmente, si parlò subito di suicidio.

 

Ma la verità era ben diversa, e dietro quel delitto si nascondevano verità scottanti, anche  e soprattutto oggi.

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Massimo Francese 07/10/2012 10:28

Ancora una volta Ti devo ringraziare per il lavoro che svolgi con quel poco che Ti mando. Come in musica io ti porto quattro accordi e tu tiri fuori una canzone.

nereovilla 07/10/2012 12:40



Gu!



Presentazione

  • : Blog di creativefreedom
  • Blog di creativefreedom
  • : Musicista, scrittore, studioso di ebraico e dell'opera omnia di Rudolf Steiner dal 1970 ca., in particolare de "La filosofia della Libertà" e "I punti essenziali della questione sociale" l'autore di questo blog si occupa prevalentemente della divulgazione dell'idea della triarticolazione sociale. http://digilander.libero.it/VNereo/
  • Contatti

Link