Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 luglio 2012 1 30 /07 /luglio /2012 14:26

Anche se il mio ricordo del congresso NO EURO è alquanto sbiadito, di Galloni mi è rimasta l'impressione di uno che tira la pietra e nasconde la mano, dato che confutò ciò che dissi al congresso, e cioè che mentre Gesù aveva rovesciato i banchi dei cambiavalute (i banchieri di allora) noi invece leccaculiamo i banchieri... E oggi che sarebbe il tempo di NO EURO in base all'idea della triarticolazione sociale, cioè del "sabato per l'uomo", Renzo Rabellino dove sei?

Condividi post

Repost 0

commenti

Max the bastard 07/30/2012 17:33

Ti ringrazio per questo video che ribadisce ancora una volta quale debba essere la strada non solo per uscire vivi da questa ondata di merda che si chiama Unione Europea (così concepita) con le
stimmate dell' euro, ma per portare la nostra vita su binari degni dell' essere umano, per un futuro che odori sempre meno di egoismo e oppressione. Il fatto che ogni tanto ti mandi spunti come il
video di Galloni o Becchi o altro materiale non in linea con la triarticolazione non è perchè sono di onice ma per tener vivo il dibattito tra i viventi rispetto ai narcolettici zombie che
sostengono i costruttori delle forche con cui li impiccheranno. Provocandoti io tengo viva una idea che a occhio e croce condividiamo in pochi. Anche le idee vanno nutrite, altrimenti muoiono. Come
sempre un grazie di cuore Nereo, dimostri un coraggio che a volte in me vacilla a favore della violenza e del nichilismo. Ma se farti incazzare serve ad avere questi risultati continuerò a farlo.

nereovilla 07/30/2012 19:10



Tu non sei un mulo e so benissimo (anche dalle tue mail di cui ti ringrazio infinitamente) che sei un giusto! L'unica cosa che non condivido di te è quando sminuisci te stesso. A Galloni
preferisco Becchi perché almeno s'incazza un po'. Comunque bisogna lottare come fai tu, cioè come facciamo entrambi per uscire, sì, dall'euro ma non per passare dalla padella nella brace bensì
per illuminare ciò che avremmo dovuto fare nel 2000 con l'entrata nella nuova moneta. La moneta è fattispecie economica, non giuridica come diceva Auriti. Tutto qui. Ma i muli non lo
capiscono. Tu l'hai capito. Quindi bisogna insistere perché i nodi non possono NON venire al pettine. Buana sera Max the bastard! Non dimenticarti di provocarmi. Ma le tue non sono provocazioni.
Non le sento come tali. È giusto considerare tutto e tutti, dato che tutto e tutti si realizzano nella triarticolazione sociale. Io sono certo che essa si attua così come del fatto che un
piano può stare "in piedi" solo se vi sono tre punti di appoggio. Tre e non due, se no si rovescia. Tre e non uno se no si rovescia... "Uno, due, tre: e dov'è, caro Timeo, il
quarto...?" (Platone, inizio del Timeo).



Presentazione

  • : Blog di creativefreedom
  • Blog di creativefreedom
  • : Musicista, scrittore, studioso di ebraico e dell'opera omnia di Rudolf Steiner dal 1970 ca., in particolare de "La filosofia della Libertà" e "I punti essenziali della questione sociale" l'autore di questo blog si occupa prevalentemente della divulgazione dell'idea della triarticolazione sociale. http://digilander.libero.it/VNereo/
  • Contatti

Link